Spiaggia di Cavoli

La più famosa spiaggia dell'Elba

La spiaggia di Cavoli è una delle spiagge più famose dell’isola d’Elba per la trasparenza del mare, per la bellissima sabbia granulosa e per il clima particolarmente mite che consente la balneazione anche nei mesi di bassa stagione.

È una delle spiagge classiche dell’Elba che unisce oltre 300 metri di arco sabbioso alla presenza di grandi scogli, in una posizione riparata aperta solo alle correnti di sud-ovest.

Il suo nome deriva da “cavili”, ossia dai blocchi di granito già squadrati che venivano un tempo estratti dalle cave della zona.

Di comodo accesso, il fondo è costituito da sabbia granitica bianca a grana grossa e in alcuni punti da scogli levigati.

Dotata di infrastrutture balneari, Cavoli è particolarmente frequentata d’estate diventando il ritrovo dei giovani vacanzieri.

Alla sua sinistra lungo la costa si trova la Grotta Azzurra o semplicemente Grotta di Mare visitabile con i pedalò e piccole imbarcazioni. La Grotta dista circa 600 metri dalla baia di Cavoli ed è veramente uno spettacolo da non perdere.

Proprio sopra Cavoli si ha testimonianza della lavorazione del granito fin dai tempi dei Romani e successivamente in epoca medioevale da parte dei Pisani. Ormai nascoste dalla vegetazione si possono scorgere ed ammirare le antiche cave, resti di colonne, ed una vasca abbozzata a forma di antica nave romana che doveva far parte dell’arredo del giardino di Boboli a Firenze. Tutto può essere facilmente raggiunto grazie sentieri ben curati, sia a piedi che in mountain bike.

Servizi a Cavoli: stabilimenti balneari, noleggio natanti, bar, ristoranti, bazar, edicola, tabacchi, parcheggi custoditi.

L’albergo è convenzionato con gli stabilimenti balneari situati sull’arenile.